PORTRAITS ON STAGE 2021 – PAESAGGI

Portraits On Stage 2021 – Paesaggi

Dal 28 agosto al 5 settembre prende vita Paesaggi: otto giorni di appuntamenti tra laboratoriincontrispettacolireading e concerti aperti a grandi e piccoli, che animeranno il paese di Arsoli, nella città metropolitana di Roma, organizzati dalla compagnia Settimo Cielo cui è affidata anche la gestione del Teatro Comunale La Fenice.

Paesaggi si inserisce nel solco tracciato da Portraits on Stage – Arte in cammino, un festival a cura di Settimo Cielo, che congiunge arte dal vivo e arte figurativa, riconosciuto dal Ministero della Cultura come primo assegnatario in ex aequo tra i Festival Multidisciplinari beneficiari dello stanziamento del FUS – Fondo Unico per lo Spettacolo. La maggior parte degli eventi di Paesaggi si svolgeranno all’aperto, nei luoghi più suggestivi del borgo, per rinnovare quell’antico legame che da sempre unisce la Valle dell’Aniene all’arte. Numerose le partecipazioni di artisti e compagnie ospiti del Festival provenienti da tutto il territorio nazionale tra cui si annoverano Diesis Teatrango, Percorsi accidentali, Nata Teatro, Andrea Cauduro, Dodici Suoni, Teatri d’Imbarco, Pilar Ternera, L’Arca di Corrado e Proloco Arsoli.

In osservanza dei protocolli Covid si può assistere alle attività esclusivamente tramite prenotazione e presentazione della certificazione verde.  Incontri e Laboratori sono ad accesso gratuito.

Costo del biglietto per spettacoli e concerti: 3 €
Prenotazioni: 392 0433339 - prenotazioni@settimocielo.net
Per acquistare il biglietto online clicca qui
Per il programma completo clicca qui 

Paesaggi è organizzato da SettimoCielo, in collaborazione con il Teatro La Fenice. Con il contributo del Ministero della cultura. Con il sostegno del Comune di Arsoli. In Media Partnership con Le Nottole di Minerva – Rivista di critica teatrale universitaria de La Sapienza Università di Roma. Comunicazione e Media Marketing Theatron 2.0.

LETTERE POETICHE DALLA VALLE Percorsi accidentali
LETTERE POETICHE DALLA VALLE Percorsi accidentali

PROGRAMMA COMPLETO

Portraits On Stage 2021 – Paesaggi il programma completo

SABATO 28 AGOSTO:

ORE 17:30 – TEATRO LA FENICE 
LAB PIERINO IN BLUES L’Arca di Corrado e Proloco Arsoli
LABORATORIO PER BAMBINE E BAMBINI COLLEGATO ALLO SPETTACOLO “PIERINO IN BLUES” – 1a parte
Attraverso l’unione tra suono e arte, i personaggi della favola musicale di Prokofiev “Pierino e il lupo”, con le loro caratteristiche sonore, prenderanno forma e colore in una coinvolgente esperienza che diverrà parte della scenografia dello spettacolo di Nata teatro “Pierino in blues”

ORE 19:00 – ONLINE 
ODISSEA DIGITAL WORKSHOP Diesis Teatrango
LABORATORIO SULL’EPICA POPOLARE TRA POESIA, SUONO E ARTE FIGURATIVA – 1a parte
L’incontro con le parole dell’Odissea attraverso un breve laboratorio con la compagnia Diesis Teatrango in cui proveremo ad elaborare un nostro personale viaggio di parole, gesti, immagini e suoni, verso una Itaca soggettiva e collettiva. Gli esiti potranno confluire nello spettacolo “Il Canto delle Sirene” con modalità da definire.

DOMENICA 29 AGOSTO 

ORE 17:30 – TEATRO LA FENICE 
LAB PIERINO IN BLUES L’arca di Corrado e Proloco Arsoli
LABORATORIO PER BAMBINE E BAMBINI COLLEGATO ALLO SPETTACOLO “PIERINO IN BLUES” – 2a parte

LUNEDÌ 30 AGOSTO ORE 19:00 – ON LINE


ODISSEA DIGITAL WORKSHOP Diesis Teatrango
LABORATORIO SULL’EPICA POPOLARE TRA POESIA, SUONO E ARTE FIGURATIVA – 2a parte

MARTEDÌ 31 AGOSTO ORE 18:00 – TEATRO LA FENICE 

LAB LETTERE DALLA VALLE Percorsi accidentali
WORKSHOP DI LETTURA AD ALTA VOCE – 1a parte
Laboratorio scherzoso di prosa poetica in onore del pittore Vasilij Kandiskij e dei suoi componimenti. Per signore e signori dai 15 anni in su

MERCOLEDÌ 1° SETTEMBRE:

ORE 18:00 – TEATRO LA FENICE
LAB LETTERE DALLA VALLE Percorsi accidentali
WORKSHOP DI LETTURA AD ALTA VOCE – 2a parte

ORE 21:00 – PIAZZA BELMONTE
LETTERE POETICHE DALLA VALLE Percorsi accidentali
con i partecipanti al laboratorio
Abbiamo pensato un reading che fosse allo stesso tempo poetico e “pittorico”. Partendo dalla prosa musicale dei testi composti dal pittore Vasilij Kandiskij nel primo decennio del Novecento, prende forma un gioco poetico, un’esperimento per voce, un mosaico di lettere che immaginiamo di spedire dalla Valle dell’Aniene al mondo. EVENTO GRATUITO

GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE:


ORE 18:00 – TEATRO LA FENICE 
ODISSEA WORKSHOP Diesis Teatrango
LABORATORIO SULL’EPICA POPOLARE TRA POESIA, SUONO E ARTE FIGURATIVA – 3a parte

ORE 21:00 – PIAZZA BELMONTE 
IL CANTO DELLE SIRENE Diesis Teatrango
Progetto musicale e vocale: Claudia Bombardella e Silvio Trotta
Drammaturgia: Piero Cherici
Regia: Barbara Petrucci, Piero Cherici
Con: Claudia Bombardella, Silvio Trotta, Filippo Mugnai, Barbara Petrucci, Piero Cherici
Un lavoro performativo in cui il canto, l’immagine e il suono sono protagonisti, e la cui drammaturgia nasce dal tema del viaggio come un “andare oltre”. Un viaggio espresso attraverso l’incontro fra l’iconografia legata alla figura mitologica ed archetipica della “Sirena”, la musica, le parole dell’Odissea e le parole, l’immaginario, delle comunità e dei gruppi con i quali ci siamo incontrati e ci incontreremo. Il canto delle sirene è il canto misterioso, visione, parola, mondo che ognuno di noi vorrebbe ascoltare, è quel canto che ci esalta e ci seduce cullandoci nelle certezze della nostra esistenza. Le Sirene invitano a fermarsi, Ulisse vuole ascoltare e andare oltre; il canto delle Sirene continua a suscitare mille domande e, forse, è proprio questo il suo segreto e la sua forza.

VENERDÌ 3 SETTEMBRE: 


ORE 18:00 – PIAZZA BELMONTE 
PIERINO IN BLUES Nata Teatro
Testo: Lorenzo Bachini
Regia: Alessandra Aricò
Con: Lorenzo Bachini – voce, chitarra, zurna, organetto, armonica e percussioni
Andrea Vitali – voce recitante, armonica e percussioni
Emilio Bucci – chitarra, clarinetto, sassofono, flauto, diamonica, ukulele, baklamaki, armonica e percussioni
Canzoni e musiche originali: Lorenzo Bachini
Luci: Federico Tabella
Nel nostro “Pierino in Blues”, si parla di paura, di coraggio e di voglia di libertà. Si parla di quel lupo cattivo che ci spaventa e ci costringe a restare chiusi in casa. Il nostro “Pierino in Blues” è stato scritto durante il periodo di lockdown, ma non parla di…o forse sì? Ci sono storie che per raccontarle non bastano le parole, perché sono troppo allegre, o troppo tristi…o troppo difficili da capire. E quando le parole non ti bastano, allora è arrivato il momento di suonare, dipingere, ma soprattutto, di stare insieme! Grazie alle creazioni dei ragazzi del laboratorio, quel blues, quel reggae, quella canzone rock, quella melodia sciocca o quella ninnananna che tutti i bambini hanno ascoltato almeno una volta nella vita, prendono vita nel tratto di un’esperienza coinvolgente e scanzonata.

ORE 21:00 – PIAZZA SAN SALVATORE 
RITRATTI IN MUSICA Dodicisuoni
DESCRIZIONI D’AMBIENTI MUSICALI NEI SECOLI 
Chitarre: Alberto Montano e Federico Briasco
Musiche di: De Machaut, Vivaldi, Boccherini, Rossini, De Falla, Briasco, Pernambuco, Colonna 
Un concerto per due chitarre che, nell’esecuzione di brani di periodi storici differenti, appositamente arrangiati, integra il repertorio classico, spaziando dal New Flamenco allo Swing Manouche fino al repertorio latino americano (Bossanova, Samba e Tango argentino) 

SABATO 4 SETTEMBRE:


ORE 11:00 – TEATRO LA FENICE 
LA MUSICA E IL SEGNO 
INCONTRO con
Emiliano Migliorini – Direttore del Museo delle Tradizioni Musicali di Arsoli 
Prof. Eclario Barone – Artista e Docente di disegno dell’ Accademia di Belle Arti di Roma
M° Massimo Munari – Musicista, Compositore, Direttore d’orchestra e Docene dell’istituto Musicale A.Corelli
M°Marco Giannoni – Musicista, Compositore e Docente dell’Istituto Musicale A. Corelli

ORE 15:00 – TEATRO LA FENICE 
LAB DIPINGERE NELL’ARIA Percorsi Accidentali
LABORATORIO TRA DANZA E GESTO – 1a parte
È un laboratorio rivolto a tutti, perché tutti possono muoversi e disegnare gesti nell’aria, concentrarsi sull’espressività e la forza narrativa del gesto, al di là, oltre la danza e la sua estetica. Il laboratorio confluirà nella performance itinerante “Walking with Pina” ispirata al segno gestuale della grande Pina Bausch 

ORE 18.00 – PIAZZA SAN SALVATORE 
NIEBLOH Andrea Cauduro
”Niebloh” è una performance di improvvisazione musicale ispirata al dipinto cinquecentesco “The Ambassadors” di Hans Holbein. Attraverso l’uso di proiezioni, elementi scenografici e simbolici legati all’opera di Holbein, l’aspetto visivo della performance si adegua al luogo della sua rappresentazione. Partendo dalla trascrizione di una partitura musicale presente nel quadro, l’aspetto sonoro della performance omaggia il simbolismo della musica del ‘500, declinandone gli elementi più tipicamente barocchi in una forma contemporanea che rievoca scenari dark ambient, in un dialogo costante tra suoni, elementi scenici, spazio e visioni. 

LAB PIERINO IN BLUES
LAB PIERINO IN BLUES

ORE 21:00 – PIAZZA BELMONTE 
FINO ALL’ULTIMO SGUARDO Teatri d’Imbarco
RITRATTO MESSICANO DI TINA MODOTTI
Pagine tratte dal romanzo biografico “Tina” di Pino Cacucci
Adattamento e Regia: Nicola Zavagli
Con: Beatrice Visibelli e Chiara Riondino
Costumi: Cristian Garbo
Organizzazione: Cristian Palmi
In scena una cantautrice con la sua chitarra, Chiara Riondino, e un’attrice, Beatrice Visibelli, come voce narrante. Insieme per comporre, con canzoni e parole, un ritratto biografico della mitica Tina Modotti, donna straordinaria e bellissima, grande attivista politica nonchè una delle più grandi fotografe dell’inizio del XX secolo. Dall’esodo in America agli esordi al Cinema, dagli uomini della sua vita al Messico dei fermenti post-rivoluzionari, delle feste irredentiste, di balli, tequila e fotografie leggendarie. Tina, espulsa per una falsa accusa di attentato, è su una nave diretta in Europa, dove la Storia ribolle e fermenta. Lei sarà lì, inseguendo altri amori, altra vita, con una valigia piena di piccoli capolavori: le sue fotografie. Sopra una grande vela, in scena, fluttuano quelle magnifiche immagini.

DOMENICA 5 SETTEMBRE:


ORE 11:00 – TEATRO LA FENICE 
DEMONI E DEE: ARTISTE, MUSE, ICONE
INCONTRO con:
Sabrina Fiorino – Storica dell’arte, Restauratrice, Conservatrice e Curatrice 
Andrea Fabbi – Direttore Civico Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Anticoli Corrado 
Azadeh Shirmast – Artista, Architetto e Scenografa
Beatrice Visibelli – Attrice, Nicola Zavagli – Drammaturgo e Regista – Compagnia “Teatri d’Imbarco”
Ornella Rosato – Caporedattrice di Theatron 2.0

ORE 15:00 – TEATRO LA FENICE 
LAB DIPINGERE NELL’ARIA Percorsi Accidentali
LABORATORIO TRA DANZA E GESTO – RIVOLTO A TUTTI – 2a parte

DALLE 19:00 PER LE STRADE DI ARSOLI 
WALKING WITH PINA Percorsi Accidentali
PERFORMANCE ISPIRATA A PINA BAUSCH CON GLI ALLIEVI DEL LABORATORIO “DIPINGERE NELL’ARIA”
“Walking with Pina” è una festa, un happening, una peformance gioiosa. Prendendo spunto dalla famosa Nelken Line della sovversiva danzatrice Pina Bausch, attori e non attori si muoveranno a ritmo di musica e disegni gestuali per le strade del paese, in un’esperienza che vuole comunicare la gioia di essere di nuovo insieme

ore 21:00 – PIAZZA BELMONTE 
NON È DATO SAPERE Pilar Ternera
Di e con: Antonio Sanna
Il genere è il monologo. Ma non è dato sapere. Veramente. Nemmeno cosa sia. Una ricerca, a ritroso e in avanti, del senso delle immagini, dei paesaggi umani e naturali, in scala grande e minima, fissati in opere o in memorie, spesso al fondo incomprensibili per chi sta cercando dentro di essi la verità. Qual è l’oggetto ultimo della ricerca artistica? Bisognerebbe interrogare Apollo e Dioniso, i due cavalli che tirano il carro delle Muse, cavalli bizzosi che purtroppo non hanno più oracoli attivi. Il tentativo di andare al di là delle forme, stando però comunque, forzatamente, dentro le forme, tanto amate. Interrogandole appassionatamente.

Portraits On Stage 2021 – Paesaggi
Portraits On Stage 2021 – Paesaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.