Foto di Giacomo Cursi

The Speaking Machine, lo specchio indiscreto della solitudine

Il III Atto della stagione teatrale di ÀP, l’Accademia Popolare dell’Antimafia e dei Diritti di Cinecittà-Don Bosco, prosegue nel segno della parola Resistenza! con la prima romana di The speaking machine. Lo spettacolo, nato dal testo La máquina de parlar dell’autrice argentina Victoria Szpunberg e prodotto dalla Compagnia Ragli, è parte della rassegna Europe Connection: un progetto che vuole offrire opportunità di contatto per artisti e addetti ai lavori che si muovono nel contesto del teatro regionale con quanto accade sulle scene nazionali e internazionali.

Elena – primo frammento da Ghiannis Ritsos

Elena – primo frammento, con Elena Arvigo per la regia di Monica Conti, ha inaugurato il 17 gennaio 2020 le Residenze Creative, un progetto artistico e organizzativo promosso dal TeatroBasilica. Si tratta di «prove aperte, ragionamenti attorno ai processi di ricerca e composizione di nuove opere», durante le quali al pubblico è richiesta una partecipazione attiva.