festival portraits on stage 2022

Torna Portraits on stage 2022

Giunto al suo terzo anno di programmazione, Portraits on stage 2022, progetto creato e organizzato dall’Associazione Settimo Cielo, è il primo e unico festival multidisciplinare che si svolge in estate lungo tutto il territorio della Valle dell’Aniene attraverso una programmazione di incontri, performance, concerti e spettacoli di musica, danza e teatro,  incentrata sul tema dell’Arte figurativa.

Banner Romaeuropa festival

Il potere del dialogo artistico al Romaeuropa festival 2022

Lo scorso 10 maggio 2022, ospitata nei meravigliosi giardini dell’Accademia Tedesca Villa Massimo, è stata presentata la XXXVII edizione del Romaeuropa festival, che dall’8 settembre al 20 novembre vedrà la partecipazione di oltre 400 artiste e artisti provenienti da tutto il mondo, con 80 spettacoli in 18 diversi spazi della Capitale, tra musica, teatro, danza, nuovo circo, arti digitali e creazioni per l’infanzia. 

Locandina Spoleto Festival dei due mondi

Spoleto 65: multidisciplinarietà e internazionalizzazione fra le due sponde dell’Oceano Atlantico

Dal 24 Giugno al 10 luglio, la macchina festivaliera più antica d’Italia inonderà di musica, arti performative, visuali e danza ogni spazio, deputato e non, della città umbra. Nuovamente orchestrato nella sua direzione dalla visione creativa di Monique Veaute, Spoleto 65 si pone come proposito prioritario quello di esplorare, il senso originario dei Due Mondi che albergano nel suo stesso nome.

oltre il visibile - teatro di roma 21-12-2021

Oltre il visibile – Il Teatro di Roma annuncia la stagione per l’anno nuovo

Nella mattinata di martedì 21 dicembre 2021 si è svolta la presentazione della seconda parte della stagione 2021-22 del Teatro di Roma. Sono intervenuti nel corso della conferenza stampa il Commissario Straordinario del Teatro di Roma l’Avvocato Gianluca Sole, l’Assessore alla Cultura di Roma Capitale Miguel Gotor, il Consulente artistico del Teatro di Roma Giorgio Barberio Corsetti, e la Consulente artistica per il Teatro India Francesca Corona.