Andrea Cosentino

Algoritmi o ricerca? Chiediamo ad Andrea Cosentino

Abbiamo intervistato Andrea Cosentino, sollecitati da un suo ragionamento su bandi, mappe e territori. Con l’occasione presentiamo “Vestiti della vostra pelle”, un progetto di residenze didattiche pensato dall’Università di Roma La Sapienza in collaborazione con Roma Tre.
«Un progetto pensato per intercettare gruppi o compagnie, non necessariamente studenti, che possono incontrare tutor fiancheggiatori, incontrarsi tra di loro e infine incontrare un pubblico».
All’interno dell’articolo si trova il link per scaricare il bando.

«Ogni uomo uccide le cose che ama». Il Saul di Giovanni Ortoleva

Il «Saul» di Giovanni Ortoleva, andato in scena al Teatro Vascello, è uno spettacolo sfacciatamente “postmoderno” che fa del citazionismo la struttura stessa della narrazione, ed è al contempo uno spettacolo che allunga le braccia per gettarsi oltre: oltre il nostro tempo, da qualche parte nel futuro, annaspando e senza vedere, armato di tutto punto degli strumenti del postmoderno e di una grande onestà intellettuale.

Saul di André Gide al Teatro Vascello

Partendo dal «Saul» di André Gide e dall’Antico Testamento, il regista Giovanni Ortoleva opera una riscrittura della vicenda con la collaborazione drammaturgica di Riccardo Favaro. Ne deriva un lavoro incentrato sul fallimento, prodotto dal Teatro della Tosse, e in scena al Teatro Vascello dal 24 al 27 ottobre 2019.