Cosentino al Quarticciolo

Tempi Moderni e “volgari”

Comincia il Festival Fuori Programma: il 23 giugno il primo appuntamento al quartiere Quarticciolo di Roma con “Tempi moderni – UN DANTE CORRETTO BRAVO GRAZIE”, con Andrea Cosentino, Erica Bravini e Matteo Sodini, diretti dal regista-coreografo Roberto Castello.

TEMPI MODERNI / UN DANTE CORRETTO BRAVO GRAZIE ALDES (IT)

Creare una festa per la comunità del Quarticciolo all’interno del Festival Fuori Programma. Intervista a Roberto Castello, regista di «Tempi Moderni/ Un Dante corretto bravo grazie» e a Pietro Vicari, membro della Comunità Educante Quarticciolo

Rivolgersi agli abitanti del Quarticciolo, creando un’occasione festosa in cui intessere relazioni basate sul dono.
Abbiamo intervistato Roberto Castello, regista di «Tempi moderni/Un Dante corretto bravo grazie» che andrà in scena il 23, 24 e 25 giugno nella cornice di Fuori Programma

Fake Folk: perché senza la festa non può esserci società

Le Nottole tornano ad Arsoli, piccolo paese che ospita uno dei Centri di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio, per seguire l’ultimo lavoro di Andrea Cosentino, invitato insieme a un gruppo di collaboratori artistici dal 1 al 15 marzo 2021. Qui hanno potuto provare e perfezionare Fake Folk, un progetto che, per riportare l’attenzione sul significato attuale della festa popolare e sul rapporto tra realtà effettiva e realtà virtuale, supera l’idea di spettacolo attraverso l’intermedialità.