Attraversamenti Multipli: Meduse Cyborg

Meduse Cyborg, di Claudia Vernier, ha animato la serata conclusiva di Attraversamenti Multipli, festival diretto da Pako Graziani e Alessandra Ferrero e giunto ormai alla diciannovesima edizione. La performance, ideata e scritta da Ferrero e Graziani, diretta dal solo Graziani, è prodotta da Margine Operativo in collaborazione con Garage Zero. Il sound designer è Dario Salvagnini.

Attraversamenti Multipli: una serata nel segno della decostruzione

L’incontro fra discipline artistiche e l’attraversamento dei linguaggi, ormai nota cifra stilistica della manifestazione e della compagnia Margine Operativo, ha chiuso l’ultimo venerdì di Attraversamenti Multipli nel segno della decostruzione. Ironia e rigore sono gli strumenti essenziali per destrutturare le operazioni artistiche, per creare nuovi #mondi fra il dentro e fuori scena.

Attraversamenti Multipli 2019 #mondi

Dal 14 al 28 settembre torna Attraversamenti Multipli, festival che indaga i linguaggi artistici contemporanei in relazione con i luoghi urbani. Con la direzione artistica della compagnia Margine Operativo, sotto la guida di Alessandra Ferraro e Pako Graziani, la manifestazione, giunta alla diciannovesima edizione, continua ad abitare gli spazi romani di Largo Spartaco concentrandosi sulla contaminazione fra linguaggi artistici e il loro rapporto con il presente e la cittadinanza.